Romeo e Giulietta

Teatro Nuovo – giovedì 17 e venerdì 18 dicembre ore 20.45

Balletto del Sud

Romeo e Giulietta

balletto in due atti basato sull’omonima tragedia di William Shakespeare

coreografia Fredy Franzutti – musiche Sergej Prokofiev – scene Francesco Palma

Realtà di primo piano nel panorama nazionale, il Balletto del Sud propone presenta la sua versione di Romeo e Giulietta, sulla trama della tragedia di Shakespeare.  Le ambientazioni, di ispirazione medievale, rielaborano i luoghi della vicenda che si identificano nei momenti necessari allo svolgimento della storia. Gli eventi si susseguono in maniera concitata e inaspettata e Giulietta, divenuta donna, deve essere lei a decidere di morire due volte. La balia e la madre, completano, insieme a Giulietta, un percorso attraverso la figura femminile. Mercuzio e Tebaldo, portano parallelamente l’eterno conflitto tra i buoni e i cattivi. Romeo è l’amore per sempre, il primo bacio, la passione estrema che lo porta al suicidio. Il dramma si strugge in un balletto che ci fa riflettere sul valore della vita e sul senso della morte.

Talvolta ci si commuove per le vicende di amanti infelici –dice Franzutti- e con Romeo e Giulietta si arriva, qualsiasi esperienza si abbia alle spalle, e non importa a quale età, addirittura a condividere i dolori innocenti dei due adolescenti. Gli amanti si annullano uno nell’altro; la morte finale è simbolo della sofferenza, che sempre provoca la tensione del grande amore e simbolo di dissolvimento dell’individualità; così ho ammirato e tentato di rappresentare come pura sia stata la trasformazione di due ragazzi in una coppia e di una rappresentazione teatrale in evento psicologico condiviso dal pubblico”.

Lo spettacolo ha raccolto, fin dalle prime esecuzioni del 1998, pieni consensi di pubblico e apprezzamenti dalla critica.

E’ stato trasmesso integralmente da Rai due la notte di Natale 2010 e più volte da Rai Uninettuno.


Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 17/12/2015 - 18/12/2015
20:45

Luogo
Fondazione Teatro Nuovo Torino

Categorie